TRADIZIONI NATALIZIE: TORTELLINI

Tra pochi giorni sarà Natale e la tradizione vuole che per il pranzo del 25 dicembre vengano portati in tavola i tortellini. Da brava sfoglina ho iniziato le preparazioni con un pò di anticipo per testare la ricetta.
Per essere la prima volta che li faccio sono venuti abbastanza bene. Il problema arriva nella chiusura, che come al solito da vera pasticciona, sono riuscita a complicare, meno male che avevo “l’aiuto da casa”: la super nonna Nella.
Gli ingredienti per la sfoglia per 4 persone sono:
– Farina 00 400 gr (che poi con la vera ricetta della Nonna sarebbero 4 pugni di farina)
– Uova grandi 4
Per il ripieno:
– Polpa di vitello 100 gr
– Lonza di maiale 100 gr
– Prosciutto crudo 80 gr
– Mortadella 80 gr
– Parmigiano grattugiato 2 cucchiai
– Noce moscata, sale e pepe q.b.
– Uova 1 grande

Procedimento:

1-Fatevi macinare 2 volte dal macellaio il vitello, il maiale e la salsiccia. A parte fatevi macinare il prosciutto e la mortadella. Fate sciogliere il burro unitevi la carne macinata, fatela cuocere per qualche minuto, a fine cottura salatela, poi scolatela dall’acqua che inevitabilmente il macinato ha fatto nella cottura e lasciate raffreddare.

2-Preparate il ripieno : in una ciotola versatevi la carne macinata cotta, il prosciutto e la mortadella crudi, il parmigiano, il pane grattugiato, l’uovo, aggiustate di sale e spolverizzate con pochissima noce moscata grattugiata, mescolate bene l’impasto e mettetelo in frigorifero.

3-Preparate la pasta:Setacciate con cura la farina sulla spianatoia, formate la classica fontana, quindi mettetevi al centro le uova e un pizzico di sale.

4-Sbattete con una forchetta di legno le uova, quindi iniziate a incorporare la farina con la punta delle dita, partendo dai bordi della fontana. Lavorate con le man il composto per 15-20 minuti, amalgamando bene gli ingredienti e avendo cura di cospargere di tanto in tanto la spianatoia con un poco di farina. Continuate in questo modo fino a ottenere un impasto sodo e omogeneo, poi, quando nella pasta iniziano a vedersi delle bollicine, raccoglietela formando una palla. Lasciatela riposare in una ciotola per mezz’ora. 

5-Ora la sfoglia può essere tirata a mano, con il mattarello, o con l’apposita macchinetta a manovella o elettrica. Nel primo caso la sfoglia va lavorata ancora con le mani per alcuni minuti e poi appiattito con il mattarello allargandola fino a formare un grande disco di spessore fino ed omogeneo. Si lascia riposare per 10 minuti coperta da un telo. 

6-Va poi tagliata aiutandovi o con la rotella o con l’apposito arnese dei quadrati di 3-4 cm.Il vero tortellino è abbastanza piccolo. E’ importante evitare di infarinare la sfoglia al termine della sua preparazione, altrimenti non si attacca quando viene ripiegata per racchiudere il ripieno.

7Ponete al centro di ogni quadrato di pasta un po’ di ripieno prima preparato, poi piegate la pasta a triangolo facendo aderire bene gli orli.
Dopo aver stretto tra il pollice e l’indice di entrambe le mani gli angoli del lato più lungo, fate ruotare con la mano destra il triangolo di pasta
intorno all’indice della mano sinistra, poi riunite i 2 angoli e stringeteli fino a farli combaciare, procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.

8Colate il brodo, quando bolle buttatevi i tortellini, fateli cuocere alcuni minuti, circa 5 (ma dipende anche dallo spessore della pasta)

Serviteli in brodo e spolverizzateli di parmigiano grattugiato.

Fonte: tortellini.it

Non si può spiegare in altro modo questa ricetta, che oltre a una tradizionale preparazione, è anche il mio piatto preferito. Sono soddisfatta del risultato!
Il ripieno spesso io lo compro già fatto nei supermercati, è buono, ma quello fatto in casa è insuperabile.

Fatemi sapere le vostre tradizionali natalizie di famiglia 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...