GIRELLA AL CACAO CON CREMA DI CIOCCOLATO BIANCO

Ho provato una ricetta nuova, ma devo dire che il classico rotolo bianco guarnito con la nutella è insuperabile.

Queste dosi le ho trovate su Giallo Zafferano, il dolce così risulta morbido, ma la crema al cioccolato bianco purtroppo non è all’altezza del piatto.
Stasera l’ho presentata alla cena per il compleanno di mia madre, ha avuto un grande successo per gli ospiti. Anche questa volta ho superato la prova dell’assaggio 🙂

Iniziamo con le preparazioni.

Per la pasta biscotto:
– 4 uova
– 80 gr di zucchero
– 10 gr di miele
– 15 gr di cacao amaro setacciato
– 40 gr di farina setacciata
– 1 bacca di vaniglia

Procedimento:
Unire le uova, il miele, lo zucchero e la vaniglia. Mescolare finché l’impasto non sarà chiaro e spumoso, poi
aggiungere il cacao e la farina.
IMG_6196.JPG
Quando il composto risulterà liscio ed omogeneo stendere l’impasto su una teglia da forno, precedentemente imburrata. Stenderlo quindi in modo uniforme con una spatola, lo strato da ottenere non dovrà essere più alto di 7 mm.
Inforniamo a 180 gradi per 5 minuti, in un forno già preriscaldato.
IMG_6198.JPG
IMG_6205.JPG
Una volta cotta è necessario lasciarla raffreddare stesa su due strati di pellicola a contatto per evitare che si secchi.

IMG_6206.JPG

Ed ora prepariamo la crema al cioccolato bianco:
– 275 gr di cioccolato bianco
– 4 gr di gelatina in fogli
– 200 ml di panna liquda
– 4 tuorli
– 45 gr di zucchero
– 200 ml di latte intero

In una ciotola poniamo in ammollo la gelatina con acqua fredda per almeno 10 minuti.

IMG_6199.JPG
Poi tritiamo il cioccolato bianco. Dopodiché poniamo sul fuoco il latte e la panna. In una ciotola a parte uniamo i tuorli con lo zucchero.

IMG_6208.JPG
Quando il latte e la panna avranno sfiorato il bollore, li uniamo al composto di uova e zucchero e ritorniamo sul fornello, cuocendo a fuoco bassissimo. La crema sarà pronta quando velerà il cucchiaio.

Versare dunque il composto sulle scaglie di cioccolato bianco e mescolare finchè saranno eliminati tutti i grumi, quindi aggiungere la gelatina.

IMG_6209.JPG
Coprite con una pellicola a contatto e mettere in frigo a far raffreddare.

Quando la pasta biscotto sarà fredda togliere la carta da forno e guarnire con la crema al cioccolato bianco.
A me ovviamente, sempre la solita pasticciona, la crema è colata ovunque, ce n’era più sulla tavola che nel rotolo, peró il risultato è stato abbastanza positivo. Il trucco è saper usare bene come arrotolare e come farsi aiutare dalla pellicola. In più la crema deve essere ben solida.

IMG_6210.JPG
Quando avrete terminato arrotolate la pasta con l’aiuto della pellicola fino a formare un rotolo. Rialacciata la pellicola in eccesso sui bordi.
Ponete in frigorifero per almeno 40 minuti per rassodare.
E infine guarnite a piacere.

IMG_6214.JPG
Ecco la mia girellina homemade!

IMG_6216.JPG
A voi i giudizi, provatela e fatemi sapere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...