SANDOR LAKATOS: ARTISTA DARK, MINIMAL E ROCK

Sandor Lakatos è uno stilista nato e sbocciato in Ungheria. Cresciuto nella piccola città industriale di Tatabánya nei primi anni 80, con il nuovo millennio si è trasferito a Budapest per far collimare i suoi interessi.

A partire dall’età di 15 anni ha maturato l’abitudine di lavorare su una linea di cucito alternativa nella fabbrica di famiglia. È la nonna la sua reale maestra e musa ispiratrice, la quale gli ha insegnato tutti i trucchi del mestiere.
Per Sandor, era chiaro fin dall’inizio che il suo sogno era quello di indossare abiti che ha disegnato.
Menzionando le sue parole: “It’s not like i had to think and choose a career, or like becoming a designer was the most obvious choice in my environment. On the contrary – I was called overly idealistic, sometimes insane for something that was so natural to me. My vision seemed like the most outrageous thing for everybody around.” – “Non è che ho dovuto pensare e scegliere una carriera, o come diventare un designer è stata la scelta più ovvia nel mio ambiente. Al contrario sono stato chiamato troppo idealista, a volte folle per qualcosa che era così naturale per me. La mia visione sembrava la cosa più scandalosa per tutti in giro. ”

Come proprietario del suo marchio, Sandor Lakatos Menswear, e come stilista freelance di moda, inizia la sua carriera di progettazione nel 2005. Da allora ha realizzato nuove collezioni annualmente e per ogni stagione, diventando protagonista sulla scena della moda ungherese e internazionale. Il suo intento è quello di dare un contributo per cercare di migliorare il concetto di moda di alta qualità, attraverso una collezione fatta di linee essenziali, raffinate, ma anche con richiami pop, rock, vintage e dettagli surreali. La presenza del nero e del bianco spiccano nella sua collezione, elegante, stravagante, minimal e dark, con tessuti stampati, linee sartoriali e ispirazioni artistiche poco esplorate nel mondo della moda maschile.

Il suo stile indiscutibile e l’esperienza gli ha dato la possibilità di guadagnare una vasta mole di pubblicità nel corso degli anni, ma il lancio effettivo del marchio è stata la sua apparizione nella nuova sezione talenti di Vogue Italia nel 2013.
In questo contesto Sandor è ufficialmente diventato un icona nel quadro europeo e riconosciuto nella haute couture mondiale.

Per mostrare al pubblico la nuova FALL – WINTER 2015 l’artista rilascia un’anteprima di alcune immagini della sua prossima campagna per la stagione autunno-inverno. Sandor non sembra mancare nuove idee potenti e uniche: la linea guida sottostante è quella di prendere le forme proprie della geometria classica e applicarle ad al livello successivo, inesplorato, rapportandole allo stile. Ponendo una particolare attenzione alle immagini è chiaro che l’obiettivo del progettista è quello di reinventare i suoi modelli preferiti per aggiungere una dimensione extra, dando un tocco aggiuntivo.

Il progettista è noto per la sua intolleranza del fast fashion di scarsa qualità, detto anche la “moda veloce”, cioè la capacità di alcune aziende di immettere sul mercato un prodotto in tempi molto brevi, rendendo il ciclo di vita dei prodotti solo di poche settimane. Al contrario Sandor pone al centro della sua arte l’attività di progettista e ideatore. Certo è che la sua nuova collezione rispecchia questo principio, aggiungendo nuove stampe e nuovi tessuti, ma rimanendo fedele al suo minimalismo, legato alla sua firma e al suo lavoro dettaglio e meticolosamente creato.

Si è quindi concentrato sulla creazione di più varianti degli elementi classici, ottenendo come risultato una collezione più grande che mai, con circa 90-100 elementi tra cui scegliere.

Il punto di partenza rimane il classico maschile: abiti, coordinati, capotti e camicie con nuovi elementi tridimensionali, che vanno dal minimalismo delle linee alla haute couture.
Il designer ha aggiunto pantaloni di tuta a cavallo basso per abbinare le giacche eleganti, per unire lo “stile di strada” alla moda di qualità.
Questo accostamento e unione di stili non è mai stato congiunto prima nel salone di Sandor Lakatos Menswear: felpe e tute, per coloro che preferiscono esprimersi in un comodo streetwear formale. Presenti anche alcuni cappotti pesanti, un assortimento ricco di nuove giacche, pantaloni e accessori.

Rispettando le tradizioni Lakatos ha scelto un artista nonché amico come modello per la campagna: Andras M. Kecskes, ballerino e artista “pantomime-espressivo” protagonista in una rappresentazione scenica muta, in cui l’azione è affidata unicamente al gesto, all’espressione del volto, ai movimenti del corpo e alla danza. Con il suo look “weirdo”, alternativo e con pose mozzafiato, è la persona migliore per incarnare la rigorosa geometria della nuova collezione, così come la freschezza delle linee di nuovi pezzi di Sandor.

Il make up artist è Eszter Galambos, anche lei cresciuta a Budapest. Ha studiato storia dell’arte presso l’Università ELTE e ha presto scoperto che le piace creare bellezza e osservarla, iscrivendosi a una classe di trucco artistico e subito innamorandosene. Dal 2009 lavora come un truccatrice professionista sui servizi fotografici ed eventi vari.

Il fotografo del servizio è Tamas Dobos, si è laureato presso l’Università ungherese del Teatro e del Cinema nel 2009. Ha lavorato come fotografo e direttore della fotografia dal 1998. Lavora su
progetti personali e su commissione e i suoi capolavori sono stati esposti a livello internazionale in diverse campagne, gallerie e festival.

Fonti:
sandorlakatos.com
galamboseszter.hu
tamasdobos.com

fw15001fw15002fw15003fw15004fw15005fw15006fw15007

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...