BILANCI DI FINE e INIZIO ANNO

Anche il 2014 è finito.. Capodanno è un giorno che mi rende nervosa, è un giorno di transizione, è allo stesso tempo fine e inizio di un periodo. È un modo per lasciarci alle spalle qualcosa di negativo e portare avanti solo le cose positive. Ma in realtà non cambia mai niente, è solo un giorno per riflettere, rivalutare e ridimensionare il nostro quotidiano (ecco il primo proposito: fare bilanci su ció che vale la pena avere nella mia vita e cosa no più spesso). Se penso al 2014 è
stato un anno ricco, inteso, emozionante.

L’inizio è stato orribile, dovevo cominciare il mio primo tirocinio ufficiale la prima settimana di gennaio e ho dovuto posticipare per febbre e disturbi gastrointestinali, OTTIMO!

Ma poi anche questa esperienza è iniziata e mi ha portata lontano, ho imparato tantissime cose nuove, utili e interessanti.
Ho conosciuto molte persone e approfondito rapporti importanti con altre.
Ho raggiunto un traguardo fondamentale: la laurea.
Ho litigato, discusso, fatto valere le mie idee, sono cambiata, cresciuta.

Quest’anno mi ha portata a conoscere meglio me stessa, a superare i miei limiti, ad essere più paziente, anche se in molti avrebbero da ridire, ho capito quali sono i pilastri della mia vita, chi voglio vicino e chi preferisco allontanare da me.

Ho letto, ho cucinato, ho scritto, ho amato.
Ho viaggiato, un viaggio fantastico, unico, indimenticabile, ho visitato tanti posticini, ho riso, giocato, mangiato da scoppiare, credo che la mia bilancia l’abbia notato.

Questo 2014 mi ha insegnato che si possono raggiungere tutti gli obiettivi, basta dedicare anima e corpo a questi, impegnare tutte le risorse e le energie per vedere i sogni realizzarsi.
Mi ha insegnato che bisogna sperare, sperare sempre.
Ho anche capito che quello che amo di più fare è dormire, forse sognare.
E ho capito che a volte la testardaggine paga, essere determinati porta i suoi frutti.

Spero che il 2015 mi faccia aggiungere un altro tassello a puzzle della felicità, voglio sentirmi viva, fare nuove esperienze, impegnarmi a fondo nel mio nuovo lavoro e in tanti progetti che mi facciano gioire.

Spero di imparare dei miei errori, di essere un sostegno per i miei cari, di fare tanti dolci, di dedicare più tempo a me stessa.

Spero di dimagrire, di iscrivermi in palestra, di vincere la lotteria, di comprare un materasso ad acqua e la macchina nuova.

Non voglio perdere il mio ottimismo e il sorriso, non dare niente per scontato. Voglio imparare a non lasciare le cose a metà, continuare a dedicarmi al blog, imparare ad essere più ordinata, tranquilla, avere più tempo per fotografare e andare a una degustazione.

E prima di tutto voglio vincere quest’ansia perenne, fare pace con il tempo passato e futuro. Dedicarmi al presente e al mio meraviglioso Uomo di Casa!

I vostri propositi quali sono?
🙂

Annunci

3 pensieri su “BILANCI DI FINE e INIZIO ANNO

  1. Ciao tesorooo. I miei propositi? Continuare a non fumare (ho smesso per l’ennesima volta) vorrei prendere qualche chilo. Almeno 5. Si ho scritto giusto. PRENDERE. Sono magra nonostante io sia una mangiona ma mi vedo tropoo magra. Poi vorrei che mio figlio continuasse a crescere bene e vorrei litigare un po’ meno con mio marito.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...